"Resilienze - modificarsi senza rompersi

 

Il periodo di emergenza per il Covid-19 ha avuto sulle persone con disabilità un effetto particolarmente grave. Se, infatti, da una parte la distanza fisica e lo stare chiusi in casa sono armi per combattere il contagio, dall’altra l’isolamento e la solitudine costituiscono dei seri e concreti problemi. La Rete Disabilità del Celivo, attiva dal 2011, ha condiviso le riflessioni nate durante questo periodo anomalo. L’insieme delle necessità provenienti dalle associazioni della Rete ha mosso Celivo a organizzare un percorso formativo incentrato sulla resilienza. “RESILIENZE - modificarsi senza rompersi” è il titolo che racchiude i temi dedicati ai volontari che si occupano di accoglienza e sostegno alle persone con disabilità psichica, fisica, sensoriale e cognitiva al tempo del Corona Virus.