Volontari per il Progetto Demetra


Prendere in mano zappa e rastrello. Questo è l'invito rivolto ai cittadini genovesi, per sostenere il progetto Demetra Giardini in Fiore. L'iniziativa è volta alla manutenzione e al recupero dei Giardini Baldimora, meglio conosciuti come Giardini di Plastica. Il progetto nasce dall'impegno delle Associazioni Ce.Sto e i Giardini di Plastica, che dal 2016 hanno stretto un accordo con il Municipio I Centro Est prendendo a carico la pulizia dell'area e coinvolgendo accanto ai volontari i richiedenti asili, ospitati dal Ce.Sto.
L'obiettivo del progetto è quello di rendere i giardini un luogo accessibile, fornire formazione ai volontari e coinvolgere i cittadini per stimolare l’inclusione sociale. Creare nel cuore di Genova uno spazio verde, dove stimolare la condivisione coltivando e trascorrendo momenti insieme.
I lavori di pulizia sono destinati a trasformare l’area in orti sociali e giardini innovativi.
Il progetto è sostenuto dalle due Associazioni, tramite il lavoro di educatori e progettisti, il volontariato e il fundraising. L’impegno del Municipio  è fondamentale per la messa a disposizione di alcune attrezzature e la mediazione con gli altri enti pubblici. Da gennaio a maggio 2017, Il progetto viene sostenuto anche dal Gruppo Yoga Solidale Genova. L'organizzazione devolverà  a favore dell'iniziativa il ricavato derivante dalle offerte libere dei partecipanti ai suoi eventi.
Il gruppo di lavoro di educatori, rifugiati e volontari si riunisce il martedì pomeriggio e il giovedì mattina presso i Giardini di Plastica.

Per adesioni e informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Virginia Grozio