Figli di separati raccontano


Venerdì 22 luglio alle 20.30 presso il chiostro Ester Siccardi in Viale Martiri della Libertà 1 ad Albenga presentazione dei libri: “Figli di separati raccontano”, “Con i loro occhi” e “Ci separiamo”, restiamo genitori. Alcune risposte alle domande più frequenti e qualche consiglio. Interverranno:
Mauro Lami, presidente associazione Papà Separati Liguria
Simona Vespo, assessore ai servizi Sociali Comune di Albenga
Christian Vannozzi, referente Associazione Papà Separati Albenga
"Figli di separati raccontano. Con i loro occhi": l’autore è Mauro Lami, presidente di Papà Separati Liguria” onlus, con interventi di Chiara Borghi, Serena Bronda, Raffaella Butturini, Ilaria Caprioglio, Maria Cristina Castellani, Fabrizio Fratus, Rosa Elisa Giangoia, Marco Miano, Samuele Rapallo e Marcello Zagaria; trascrizioni, elaborazioni e interviste di Paola Bruzzone.
I figli raccontano la storia della separazione dei genitori e le emozioni che hanno vissuto e che stanno vivendo attraverso interviste o sceneggiature di fatti accaduti realizzate dall’Associazione Papà separati Liguria.
Tra le voci narranti anche alcuni papà che hanno vissuto la separazione dei propri genitori e oggi sono coinvolti nella separazione della loro coppia. Occorre ascoltare il punto di vista dei ragazzi e delle ragazze per capire che cosa sia il superiore interesse del minore in nome del quale si consumano le infinite battaglie.
Ci separiamo, restiamo genitori. Alcune risposte alle domande più frequenti e qualche consiglio; gli autori sono Mauro Lami e Monica Russo.
Monica Russo è avvocato con studio in Genova si occupa di tutela dei consumatori, mediazione, diritto di famiglia e diritto d’autore. Scrive articoli e libri di divulgazione in materia di diritto. Formatore in mediazione civile e commerciale ha pubblicato i manuali “Progettare senza conflitti” e “La mediazione in breve”.
È co-autrice dei volumi “La difesa delle tue idee”, “Cultura è un impresa”. È curatrice del libro “Passeggiate urbane”, editi con Erga.

La copertina del libro.