Associazione disturbi personalità


I disturbi di personalità sono diffusi tra i giovani e se non curati persistono e li accompagnano per tutta la vita.
I ragazzi che ne soffrono sono spesso freddi, rigidi, senza emozioni.
I comportamenti e gli atteggiamenti sono strani o eccentrici, a volte ansiosi oppure insicuri o in altri casi impulsivi e imprevedibili.
A Genova è nata da poco una Onlus che si occupa di questo aspetto importantissimo dei giovani e che può aiutare chi ne è affetto con un percorso terapeutico individuale.
L’associazione Casa di (H)owl ha infatti come obiettivi lo studio, la cura, la ricerca e la formazione sui Disturbi di Personalità e patologia psichica correlata.
I disturbi di personalità possono interessare giovani compresi tra i 16 e i 35 anni.
I pazienti appaiono instabili e confusi, la loro vita risulta paralizzata, bloccata, cristallizzata con un impatto familiare e sociale veramente devastante.
Il disturbo Borderline di Personalità (DBP) è infatti una condizione di instabilità emotiva. Chi ne soffre ha una immagine distorta di sé, prova stati di rabbia, furia, dolore, vergogna, panico, terrore oltre a un sentimento cronico di vuoto e solitudine.
L’associazione Casa di (H)owl opera attraverso una equipe multidisciplinare di professionisti con esperienza nel trattamento delle patologie legate alle Organizzazioni Borderline di Personalità e nell’applicazione di trattamenti specifici per le patologie da dipendenza quali abuso di alcool e sostanze stupefacenti, alterazione della condotta alimentare, dipendenza dal gioco d’azzardo, dipendenza da internet, shopping compulsivo e spese eccessive. Disturbi che influiscono nel comportamento e che necessitano di terapie e trattamenti mirati. Le prestazioni cliniche vengono erogate in regime ambulatoriale e/o residenziale, secondo il Piano Terapeutico Individuale.
Ogni paziente viene seguito da una equipe coordinata da un medico specialista psichiatra e da due operatori, scelti all’interno del gruppo di lavoro formato da tre psicologhe e due tecnici della riabilitazione.
Per info www.casadihowl.com