Osky4AISM, un cammino per la sclerosi multipla

 

Un sorriso, uno zaino, una missione. Un passo alla volta, un giorno dopo l’altro per percorrere l’Italia a piedi. Questo è Marco Togni, Osky il suo soprannome, il ragazzo che ha deciso di mettere in stand bye la sua vita per un anno e intraprendere la sfida di percorrere a piedi tutta l’Italia facendosi ambasciatore della sclerosi multipla. 
Ingegnere gestionale, 36 anni, di Finale Ligure, Osky è partito due settimane fa da Genova e per 259 giorni  camminerà per una media di 30 km al giorno tra i paesaggi  più belli, passando per le principali città italiane. Un'impresa che lui stesso ha deciso di intitolare Osky4AISM, in omaggio all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, da cinquant’anni impegnata nella ricerca contro la SM, malattia neurodegenerativa invalidante,  per la quale non esiste ancora una cura definitiva.  Osky ha deciso legare il suo cammino alla SM, sensibilizzando e raccogliendo i fondi tramite i social  per l’Associazione. Non ha la SM, ma le tematiche motorie, alle quali si legano gravi problematiche  per le persone con sclerosi multipla, lo toccano da vicino in quanto  fondamentali per il suo viaggio.
Un’impresa, sognata da 10 anni, nata per gioco con i suoi amici storici da un'ipotesi di un viaggio in macchina per attraversare tutta l'Italia, mai realizzato. Ma Marco non dimentica quell’ipotesi e immagina questo viaggio da quell'istante . Un anno per organizzarlo, un anno per realizzarlo. Ora si trova in Toscana; passando per Altopascio ha attraversato la via Francigena che lo porterà dritto a Roma per poi spostarsi verso il Sud, muovendosi in ben 18 regioni.
E in ogni luogo in cui si trova, Osky incontra persone legate alla SM. AISM, la cui sede nazionale è a Genova, è presente in tutta Italia con ben 100 Sezioni. Queste accolgono Marco a braccia aperte con aperitivi, doni, tante domande, per condividere un sorriso e un passo insieme a questo coraggioso ragazzo.
Inaugurata dalla Liguria, seguiremo questa iniziativa nelle sue tante tappe. Cliccate qui per restate aggiornati tramite i social