IX Congresso SpeRA


Venerdì 16 novembre aprirà la IX Edizione del Congresso Nazionale SPeRA – Solidarietà, Progetti e Risorse per l’Africa - nella suggestiva cornice del Museo Teatro della Commenda di Prè. Organizzano la manifestazione il Consorzio SPeRA e Medici in Africa Onlus in collaborazione con l’Università di Genova e il Celivo - Centro Servizi per il Volontariato. Due giorni caratterizzati da culture e lingue diverse che si avvicinano, operatori che si scambiano informazioni ed esperienze su progetti, su argomenti d’attualità, che apportano contenuti innovativi. Abbiamo voluto dare continuità alle edizioni precedenti del Convegno - spiega il Prof. Edoardo Berti Riboli, Presidente del Consorzio SPeRA e di Medici in Africa – dando ampio risalto ai temi del futuro, sia dal punto di vista dei migranti che tornano in patria che delle OdV con l’attuale Riforma del Terzo Settore. Seguendo inoltre le tematiche sviluppate nel corso degli ultimi anni, ampio spazio sarà dato al tema dei ‘giovani e cooperazione’ perché l’esperienza di volontariato giovanile oggi è spesso un’opportunità per effettuare un percorso dove sono richieste capacità di grande valore. Il Convegno SPeRA costituisce quindi l’appuntamento nazionale annuale per consolidare e ampliare la rete di conoscenze e di comunicazione reciproca tra chi si occupa di progetti in Africa Sub Sahariana (ONLUS, ONG, ODV, missioni, aziende e privati). Costituisce inoltre un momento di forte divulgazione per i mondi del volontariato, delle imprese, dell’Università e verso la cittadinanza favorendo nuovi contatti e la circolazione delle informazioni finalizzati al reclutamento di rinnovate forze umane ed economiche.