Liguria non profit, volontariato, solidarietà e assistenza a Genova e in Liguria Liguria non profit, volontariato, solidarietà e assistenza a Genova e in Liguria Liguria non profit, volontariato, solidarietà e assistenza a Genova e in Liguria Liguria non profit, volontariato, solidarietà e assistenza a Genova e in Liguria Liguria non profit, volontariato, solidarietà e assistenza a Genova e in Liguria Liguria non profit, volontariato, solidarietà e assistenza a Genova e in Liguria

Arte da toccare per i Rolli Day

In occasione dei Rolli Days, a partire da sabato 13 fino a domenica 21 ottobre a Dialogo nel Buio – il percorso multisensoriale allestito nella Chiatta ormeggiata in Darsena a Genova – saranno esposte 14 opere tattili, riproduzioni in stampa 3D di capolavori della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola. Le opere sono state realizzate dai ragazzi delle scuole genovesi che hanno partecipato al progetto didattico “TOUCH arte da toccare”, promosso da Cooperativa Sociale Il Laboratorio e Istituto David Chiossone onlus per i ciechi e gli ipovedenti, in partnership con MadLab 2.0, Scuola di Robotica, Dialogo nel Buio, Galleria Nazionale Palazzo Spinola e Palazzo Reale, con il sostegno di Compagnia di San Paolo, nell’ambito del Bando “Open 2016 Progetti Innovativi di Audience Engagement”. Il programma dei Rolli Days si arricchisce così di un’esperienza originale e significativa. Nel percorso tra luce e buio, i visitatori potranno infatti sperimentare una nuova modalità multisensoriale di fruizione e lettura del patrimonio artistico di uno dei principali Musei della città guidati a coglierne in particolare anche la sua natura di prestigiosa dimora storica , all’insegna dell’accessibilità per tutti. Obiettivo del progetto “TOUCH arte da toccare”, condiviso da tutti i suoi promotori, è quello di innovare le modalità di fruizione del patrimonio culturale: l’utilizzo delle nuove tecnologie ha infatti agevolato il coinvolgimento dei più giovani e reso possibile l’accessibilità alle persone con disabilità visiva. La prospettiva è la creazione di veri e propri percorsi museali tattili, per un nuovo modo di vivere l’arte e per una maggiore accessibilità alle risorse culturali e turistiche del territorio. Lo speciale allestimento di “TOUCH arte da toccare” a Dialogo nel Buio sarà visitabile da sabato 13 ottobre fino a domenica 21 ottobre, dalle 10 alle 19 (lunedì a partire dalle ore 11.30). Ingresso gratuito per la parte in luce.